Carbon dating on the shroud of turin

Posted by / 31-Dec-2017 13:25

Carbon dating on the shroud of turin

» Nel 1994 lo scienziato russo Dmitri Kouznetsov, un biologo specializzato in neurotossicologia e successivamente chimica archeologica, annunciò di aver verificato sperimentalmente l'arricchimento di carbonio 14 in tessuti antichi in condizioni simili a quelle dell'incendio del 1532 e, tra il 1994 e il 1996, pubblicò diversi articoli al riguardo.Una delle riviste in cui pubblicò questi lavori, Journal of Archaeological Science, tuttavia pubblicò Nonostante questi dubbi, le teorie dello studioso russo vennero divulgate e considerate da molti sindonologi come prova dell'inattendibilità della datazione radiometrica del 1988.Il primo effettuò le operazioni di pesatura, mentre il secondo eseguì materialmente il taglio.Presenti tra gli altri all'operazione, oltre ai due scienziati summenzionati, c'erano il cardinale Ballestrero con quattro sacerdoti, Luigi Gonella, il rappresentante dell'Accademia Pontificia delle Scienze, i fotografi e il cineoperatore. Renato Dardozzi, membro della Pontificia Accademia delle Scienze, il dott.A tal scopo, nel 1982 una commissione guidata dal chimico Robert H. Gove dell'Università di Rochester, si occupò di interpellare diversi laboratori specializzati in datazioni di piccoli campioni.Sei laboratori diedero la disponibilità a eseguire le datazioni.

Michael Tite, Direttore del Laboratorio di Ricerca del British Museum di Londra, i proff. I tre pezzi della Sindone e i sei ricavati dai primi due campioni di controllo furono quindi inseriti in nove cilindri metallici numerati, senza alcuna indicazione del loro contenuto.

Perciò, fino a questo momento, non c'è nulla nell'ipotesi del dottor Jackson che possa confutare i risultati della precedente datazione » ) « There is a lot of other evidence that suggests to many that the Shroud is older than the radiocarbon dates allow and so further research is certainly needed.

It is important that we continue to test the accuracy of the original radiocarbon tests as we are already doing.

Una ulteriore versione di questa ipotesi è stata formulata nel 2008 da John Jackson, uno dei fondatori dello STURP, e presentata pubblicamente all'interno del documentario Sindone, prove a confronto prodotto dalla BBC) e nelle sostanze organiche.

Secondo i suoi calcoli, per spostare la datazione della Sindone dal I al XIV secolo sarebbe sufficiente l'intrusione di una quantità di carbonio proveniente da CO pari soltanto al 2% del totale.

carbon dating on the shroud of turin-45carbon dating on the shroud of turin-21carbon dating on the shroud of turin-79

One thought on “carbon dating on the shroud of turin”